CONCACAF Nations League 2019-2020

Con le prime due giornate si è aperta ufficialmente la CONCACAF Nations League 2019-2020, competizione che interessa le rappresentative delle nazioni che compongono l’America Centrale e Settentrionale.

LEGA A

Il gruppo A ha visto il Canada imporsi due volte sulla nazionale cubana; a Toronto la formazione di casa ha bucato sei volte la rete e dilettantesca difesa isolana con una tripletta di Junior Hoilett (Cardiff, Championship) e le reti di Johnatan Osorio (Toronto, MLS), Johnatan David (Gent, Jupiler Pro League) e Doneil Henry (Vancouver Whitecaps). Nella gara di ritorno, giocata alle Isole Cayman poiché lo stadio dell’Avana non rispettava le norme di sicurezza basilari imposte dalla CONCACAF, i canadesi si sono imposti grazie alla rete di Alphonso Davies (ala del Bayern Monaco). La terza formazione è quella statunitense e sicuramente Cuba retrocederà in Lega B.

Il gruppo B ha visto invece scontrarsi le nazionali di Panama e delle isole Bermuda che hanno entrambe vinto in trasferta. Incredibile è la vittoria delle Bermuda (174°) in casa di una nazionale che la stacca di 100 posizioni nel Ranking FIFA e che ha partecipato all’ultimo mondiale (sebbene perdendo tutte le partite). I risultati sono stati 1-4  e 0-2 quest’ultimo incontro risolto da una doppietta di Nahki Wells (Queen Park Rangers). La terza squadra è il Messico, che probabilmente si aggiudicherà il girone.

Il gruppo C si è aperto con due pareggi tra Martinica e Trinidad e Tobago, guidata dall’eroe Dennis Lawrence, colui che nel 2006 con un gol regalò la storica qualificazione al suo Paese. Le partite si sono concluse 1-1 (in Martinica), con gol di Cyril Mandouki (Paris F.C.,Ligue 2) per i padroni di casa e Joevin Jones (Seattle Sounders,MLS) per gli ospiti, e  2-2 (a Trinidad) con gol di Kevin Molino (Minnesota United, MLS) e Ryan Telfer (York9 Canadian Premier) per i locali e di Daniel Carr (Apollon Limassol) e Jordy Delem (Tacoma Defiance, USL) per gli avversari. Terza squadra è l’Honduras che potremmo considerare la favorita al passaggio alle finali.

Il gruppo D, in attesa dell’esordio del Costa Rica, ha visto il duplice confronto tra Curacao ed Haiti. Questo è forse il girone più combattuto della Lega A con Curacao che si è imposto in casa 1-0 (gol dell’attaccante della ADO De Nag Elson Hooi) ed ha pareggiato a Port-au-Prince 1-1 (gol di Hooi e di Frantzdy Pierrot del Guingamp).

LEGA B

Il girone A vede Grenada a punteggio pieno grazie ai successi contro Saint Kitts and Nevis (2-1) e Belize (2-1) con due gol di Jamal Charles e i singoli gol di Kairo Mitchell (giocatore dello Coalville Town F.C, English Southern League) ed A.J. Paterson (Charleston Battery, USL, serie B USA). Seconda la Guyana Francese a 4 punti, anche se la vittoria è dovuta all’impossibilità da parte dei giocatori delle Belize, di raggiungere la Cayenna per problemi con i voli chapter; la seconda partita, contro Saint Kitts and Nevis è finita con un pareggio (2-2). Chiudono il girone S.K. (1p) e Belize (0p)

Il gruppo B è finora il girone più aperto della Lega B poiché senza squadre a punteggio pieno o a zero. Montserrat è attualmente in testa con 4 punti, nella prima giornata ha superato la Repubblica Dominicana 2-1 con gol di James Cornley (Maidenhead United F.C, National League) e Adrian Clifton (Bromley, National League) e Josh Garcia (Oklahoma City Energy, USL) per i dominicani, mentre nella seconda si è vista bloccare sull’1-1 da Saint Lucia con gol di Spencer Weir-Daley (Peterborough Sports, Southern League) e Frederik (W Connection, Trinidad). Seconda è la Repubblica Dominicana a 3 punti, dopo aver perso la prima giornata, si è infatti imposta su El Salvador 1-0 con gol di Jair Bueno (CD Roda, Tercera division spagnola). El Salvador è anch’essa a 3 punti, conquistati vincendo contro Saint Lucia 3-0 con gol di Narciso Orellana (Alianza F.C), Darwin Ceren (gioca negli Huston Dynamo) e Nelson Bonilla (in Thailandia al Bangkok United). Ultima Saint Lucia a 1.

Il gruppo C è dominato dalla Giamaica che ha liquidato 6-0 Antigua e and Barbuda e 4-0 Guyana. Tre sono le doppiette durante le partite: Shamar Nicholson (Charleroi Ligue 1 belga), Alvas Powell (FC Cincinnati, East Conference MLS) e Dever Orgill (MKE Ankaragücü, Super Lig turca). Altri gol sono stati realizzati da Bobby Decordova -Reid (Fulham), Brian Brown (Partizani Tirana), Leon Bailey (ala del Bayer Leverkusen) e Peter-Lee Vassell (Phoenix Rising, USL). Guyana e Antigua si dividono il secondo posto a tre punti grazie ai successi riportati contro Aruba; Guyana si è imposta 1-0 con gol di Sheldon Holder (Morvant Caledonia, Trinidad); Antigua ha vinto 2-1 con gol di Bishop e Tevaughn Harriette (Parham FC) per Antigua e Terence Groothusen (Dordecht, Erste Divise olandese) per Aruba.

Il gruppo D vede Suriname guidare il girone a 6 punti grazie ai 6 gol di Gleofilo Vlijter (AEL Limassol, Serie A cipriota) nelle partite contro Dominica, finita 2-1 con altro gol di Anfernee Frederick (Bath Estate FC) e contro Nicaragua, finita 6-0 con i rimanenti gol realizzati da Donnegy Fer (Portmore United, Giamaica) e Ivenzo Comvalius (Trencin, Slovak Super Liga). Seconda, a quattro punti, Saint Vincent and the Grenadines che , dopo aver pareggiato 1-1 contro il Nicaragua con gol di Oalex Anderson (Seattle Sounders FC, MLS), riesce a superare 1-0 la nazionale di Dominica. Terzo Nicaragua a 1p ed ultima Dominica a 0p.

LEGA C

Il Gruppo A, l’unico a quattro squadre, sembra già chiuso con la nazionale delle Isole Cayman che ha superato 2-0 le Isole Vergini americane e 3-2 le Barbados che a loro volte si sono imposte su Saint Martin 4-0 (Barbados) e 2-1 (Isole Vergini Americane). Nelle Isole Vergini è andato a segno anche il nuovo acquisto dei NY Cosmos Aaron Dennis; per Barbados hanno invece segnato Nick Blackman (Maccabi Tel Aviv) e Rashad Jules (Kemi Kings, quarta serie finlandese).

Il gruppo B attualmente presenta due squadre a tre punti: Bonaire, che ha superato 4-2 le Isole Vergini Britanniche, e le Bahamas che si sono imposte 2-0 su Bonaire.

Il gruppo C è già concluso, con Anguilla e Puerto Rico che nulla possono contro lo schiacciasassi Guatemala, in grado di imporsi 5-0 contro i secondi e 10-0 sui primi. Goleador del girone è Edi Danilo Guerra (CSD Municipal) con 5 gol, seguono Marvin Ceballos (Leones Negros UdeG, Ascenso MX- serie B messicana) con 3 e Alejandro Galindo (Antigua GFC) con 2. Questo successo è in realtà dovuto al fatto che il Guatemala, osservando il punteggio del Ranking FIFA, dovrebbe giocare nella Lega A, ma la sospensione impostagli dalla CONCACAF ha costretto i guatemaltechi a partire dall’ultima lega (giocando contro squadre che stacca di almeno 400 punti)

Anche il gruppo D ha già una vincitrice, si tratta di Guadalupe, in grado di imporsi 5-1 contro Sint Marteen e 3-0 contro Turks e Caios

Precedente Il ciclo della vita di Erik Erikson

Lascia un commento